Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Verruche piane: verruche piane sul viso e sulle mani

    Verruche piane - Verruche piane esiste una cura? Come curarle?
    Verruche piane, quali sono le cause e come curarle? Le verruche piane, o verruche giovanili, vengono considerati come dei tumori benigni del tessuto dell’epidermide che possono svilupparsi ovunque nel corpo umano, ma che interessano maggiormente le zone del viso, nelle mani, delle braccia, delle gambe e, per gli uomini, dove cresce la barba. Perchè si formano le verruche piane? Quali sono le cause? Come quasi tutti gli altri tipi di verruche, anche quelle piane sono causate dall’azione del virus papilloma umano, conosciuto anche con la sigla HPV.
  • Calcoli bilari: Calcolosi bilare

    Calcoli biliari - Cause ed esami utili in caso di calcolosi biliare
    Cause e sintomi dei calcoli biliari? La calcolosi biliare è una patologia molto frequente provocata dalla presenza di calcoli all'interno della colecisti o del coledoco, per capire meglio la calcolosi biliare facciamo dei cenni di anatomia delle vie biliari. Il fegato riversa la bile prodotta dalle sue cellule nell'intestino tramite un sistema di condotti. Tali condotti sono rappresentati dal dotto epatico di destra che raccoglie la bile prodotta dal lato destro del fegato e dal dotto epatico di sinistra che coglie la bile del lato sinistro del fegato. Dalla confluenza di questi due dotti si forma il dotto epatico comune. Il fegato riversa la bile nell'intestino solo quando il cibo dallo stomaco passa nella colecisti che si contrarrà solo in tale circostanza, quindi la bile dell'epatico comune e dal coledoco, risale nella colecisti, dove si concentra circa dieci volte essendo il contentuo della colecisti di circa 50cc. Il dotto epatico comune dal momento in cui confluisce nel dotto cistico prende il nome di coledoco. Il coledoco sbocca assieme al dotto escretore nel pancreas, nel duodeno, a livello di una formazione detta "ampolla di Vater" (dal nome di un medico tedesco Abraham Vater).
  • Appendicite bambini : quali sono i sintomi

    Appendicite bambini - Sintomi appendicite nei bambini piccoli
    Appendicite nel bambino? Con il termine appendicite si intende un'infezione di una parte dell'intestino con forma di diverticolo a fondo cieco, detta appendice. L'appendice si trova nel punto in cui l'intestino tenue comunica con il colon ed ha la grandezza di un mignolo circa, generalmente nei bambini è posta nel quadrante inferiore destro dell'addome.
  • Metrorragia: sintomi cause cura

    Metrorragia - Metrorragia irregolare in menopausa in gravidanza e cura
    Quando può manifestarsi la metrorragia? Un regolare ciclo mestruale si verifica con una regolarità di 28 giorni, ma in alcune donne lo stesso di presenta ogni 21 giorni; questi ultimi sono i casi in cui con maggiore probabilità si presenta un problema di questo tipo.
  • Ileite: Malattia di crohn

    Ileite - Sintomi cause cura e trattamento per la malattia di crohn
    Che cos’è l’ileite? L’ileite, o malattia di Crohn, o nota anche come enterite regionale, è un’infiammazione cronica degenerativa che può colpire qualsiasi tratto del sistema digerente,dalla bocca all’ano. Essa deve il suo nome al gastroenterologo americano Crohn, che nel 1932, insieme a due colleghi, ha descritto una serie di pazienti con infiammazione dell’ileo, l’ultimo tratto dell’intestino tenue, e la zona più colpita dalla malattia, da cui il nome di ileite terminale. L’ileite è ritenuta una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca il sistema gastrointestinale come se fosse estraneo a quel corpo, provocando un’infiammazione; ci sono anche prove di una certa predisposizione genetica per questa malattia, e quindi questo ci porta a considerare le persone con fratelli o sorelle ammalati tra le persone che sono ad alto rischio di sviluppare questa malattia. L’ileite tende a presentarsi negli adolescenti e nei ventenni, con un altro picco di incidenza anche fra i cinquantenni e i settantenni, anche se fondamentalmente la malattia può presentarsi a qualsiasi età.
  • Sifilide: La sifilide

    Sifilide - Cura sintomi cause diagnosi e terapia contro la sifilide
    Sifilide, come si prende? Quali sono i sintomi e le cure per la sifilide? La sifilide è una malattia molto grave che si trasmette sessualmente (malattie veneree), fortunatamente, può essere facilmente curata ai giorni nostri. La sifilide è una malattia è causata da un batterio a forma di cavatappi chiamato Treponema Pallido ed in passato era causa molto diffusa di paralisi, pazzia e morte ma poi a metà del ventesimo secolo, l'invenzione della penicillina la fece diventare una malattia rara in Europa occidentale ed è anche interessante notare che i tassi di casi di sifilide sono molto più elevati in alcuni altri paesi.