Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Cure naturali per la bronchite

    Cure naturali bronchite - Bronchite e cure naturali efficaci
    Le cure naturali esistono anche per curare la bronchite, molte malattie possono non essere così evidenti per un osservatore. Potete essere afflitti da un mal di testa, ma finché non afferrate la vostra testa e strillate come se foste in agonia, nessuno potrà mai saperlo. Forse soffrite del “piede d’atleta” , ma fin tanto che tenete su le scarpe chi può dirlo? Ma se vi prendete la tosse basta guardarvi – e siete subito allontanato dalla compagnia. La bronchite è una cosa differente dalla comune tosse.  Nella bronchite i bronchi, principale passaggio per il polmoni, sono infiammati. La bronchite ha due principali varietà’ : acuta ( ed improvvisa) e cronica (persistente).
  • Occhio secco di notte

    Occhio secco di notte
    Occhio secco di notte? Questo fastidio può essere avvertito in qualsiasi momento del giorno, tuttavia risulta molto più acuto durante la notte; innanzitutto, occorre comprendere quale sia il normale processo di idratazione degli occhi: gli occhi sono rivestiti da un sottile film lacrimale, composto da tre diversi strati, ognuno dei quali assolve un determinato compito, che ha come funzione principale quella di lubrificare la superficie degli occhi.
  • Nausea e emicrania

    Nausea e emicrania - Possibili cause e rimedi per emicrania e nausea
    Emicrania e nausea sono sintomi che si potrebbero quasi definire facce della stessa medaglia nella maggior parte dei casi, infatti, queste due condizioni vanno di pari passo ed in stretta connessione perché  l’emicrania potrebbe causare la nausea e viceversa.
  • Orzaiolo rimedi

    Rimedi naturali semplici ed efficaci per l'orzaiolo
    I rimedi naturali per l’orzaiolo possono essere tanti e molto validi per eliminare i fastidiosi orzaioli sugli occhi, ma per chi non sa cos’è un orzaiolo spiego brevemente che si tratta di una infezione alle ghiandole oculari che porta a formare una specie di brufolo intorno alle palpebre. I sintomi principali di un orzaiolo sono arrossamento, prurito ed anche fastidio agli occhi ed alle palpebre che presentano appunto tale infezione.
  • Lenti a contatto e occhiali da vista per l' ipermetropia

    Occhiali da vista o lenti a contatto indicati per l'ipermetropia
    Lenti e occhiali per l'ipermetropia: L’ipermetropia è la capacità dell’occhio di poter distinguere e vedere chiaramente gli oggetti a distanza e questa capacità non permette al contempo di vedere distintamente da vicino. Ad esempio un occhio che è ipermetrope permette alla persona di guidare con tranquillità, ma allo stesso tempo questa persona avrà bisogno di lenti per la lettura. Per semplificare, potremmo paragonare l’occhio ad una macchina fotografica con due obiettivi, nella quale il primo obiettivo è rappresentato dalla cornea, una membrana trasparente che ricopre la parte anteriore dell’occhio, e il secondo obiettivo è invece il cristallino, che si trova dietro la pupilla. La cornea è responsabile di circa il settanta per cento del potere di messa a fuoco dell’occhio, mentre invece il cristallino perfeziona l’immagine prima che questa venga messa a fuoco sulla retina nella parte posteriore dell’occhio. Se entrambe le lenti funzionano correttamente, ed entrambe hanno le giuste misure e posizioni, l’immagine visualizzata viene focalizzata proprio sulla superficie della retina.
  • Naso chiuso di notte

    Naso chiuso di notte - Naso chiuso di notte anche nei bambini
    Avete il naso chiuso di notte? L'insonnia derivata dal naso chiuso di notte è un problema che accomuna moltissime persone, le quali sarebbero disposte a tutto pur di risolverlo, il naso chiuso di notte, infatti, può non soltanto impedire il corretto sonno, ma anche influenzare la vostra intera giornata, visto il livello di stress e nervosismo derivati da questa grave mancanza di riposo. In generale, il naso chiuso di notte è derivato da una lieve infezione ai seni frontali del naso. Questo è un sintomo di allergia cronica o di raffreddore.