Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Cefalea con aura

    Cefalea con aura - Sintomi cause e cura per la cefalea con aura
    Cosa significa cefale a con aura? L’aura è sostanzialmente un segnale di avvertimento di insorgenza di un’imminente cefalea. Nello specifico, l’aura si verifica circa 20 minuti prima che si avvii il mal di testa. Più comunemente, le auree consistono in una serie di sintomi visivi, quali l’osservazione di luci lampeggianti, a zig-zag o forti linee simili, noti come “spettri di fortificazione”. Anche se il disturbo è osservato in un contesto visivo, il problema parte in realtà dal cervello.
  • Encefalite giapponese

    Encefalite giapponese - Sintomi encefalite virale giapponese
    L'encefalite virale giapponese è una malattia che viene trasmessa mediante la puntura di una zanzara, gli effetti di questa puntura sono devastanti: oltre a provocare un'importante infiammazione a carico del cervello, ci possono essere danni permanenti allo stesso ed in diversi casi si sono verificati dei decessi. Fortunatamente le statistiche parlano chiaro. La maggior parte delle persone colpite da questa puntura, accusano dei sintomi paragonabili a quella di una normale influenza senza avere alcuna ripercussione a carico del cervello. L'Asia è il continente dove questo insetto e la relativa malattia sono diffusi. Malgrado la frequentazione di turisti, è molto raro che questi stessi ne vengano colpiti, anche per via della loro breve permanenza.
  • Fimosi: cause sintomi e cura

    Fimosi - Difficile dire che fare per la fimosi congenita o acquisita
    La fimosi si verifica occasionalmente come un problema congenito (presente alla nascita), anche se più spesso si sviluppa più tardi nella vita, di solito come conseguenza di una scarsa igiene personale. La fimosi è la principale causa di balanite, un’infezione fungina della superficie interna del prepuzio, e può interferire con l’urinazione e causare dolore con l'erezione. Una fimosi ricorrente aumenta il rischio di contrarre il cancro al pene.
  • Influenza intestinale

    Influenza intestinale - Sintomi cause e cure per influenza intestinale
    Influenza intestinale: cosa fare e cosa mangiare? I segni distintivi dell’influenza intestinale sono nausea, vomito e diarrea. Sintomi simili a quelli dell’infezione suddetta possono anche derivare da altre condizioni, come ad esempio l’intossicazione alimentare batterica, l’avvelenamento da alcol, e la sindrome dell'intestino irritabile.
  • Tonsillite : la tonsillite

    La tonsillite può essere tonsillite cronica o tonsillite acuta
    La tonsillite da cosa è causata? Quali sono i sintomi della tonsillite? La tonsillite è una infiammazione delle tonsille e spesso causa un mal di gola e febbre, le tonsille sono due ammassi di tessuto, su entrambi i lati della gola, incastonati in una tasca a lato del palato. Il bordo inferiore di ogni tonsilla è accanto alla lingua, nella parte posteriore della gola all’altezza della faringe in corrispondenza dell’apertura esterna delle vie aeree e digerenti. A cosa servono le tonsille? Le tonsille normalmente aiutano a prevenire le infezioni. Esse agiscono come filtri per intrappolare i batteri e virus che entrano nel corpo attraverso la bocca. Le tonsille contribuiscono anche stimolare il sistema immunitario a produrre anticorpi per aiutare a combattere le infezioni. A causa della loro localizzazione vengono a contatto con agenti patogeni di varia natura, causando spesso processi infiammatori di vario tipo. Qualunque individuo di qualsiasi età può avere la tonsillite, tuttavia, è più comune nei bambini di età compresa tra i cinque ei 10 anni.
  • Mal di pancia neonati

    Mal di pancia neonati - Cause e rimedi per mal di pancia del neonato
    Il mal di pancia nel neonato è un problema comunissimo? Quando i bambini neonati piangono, vi è sempre un motivo dietro e spesso questo motivo non è altro che un mal di pancia, ma in realtà sono moltissime le cause che possono scaturire questo malessere nel piccolo. Il mal di pancia nei neonati può essere dovuto a coliche, costipazione, reflusso gastroesofageo, gastroenterite o come viene chiamata “influenza dello stomaco” o altrimenti il problema potrebbe essere dovuto ad allergie, intolleranze al lattosio o ad un blocco intestinale. Il più delle volte il vero problema è capire il motivo per cui il bambino piange, ma facendo attenzione ad alcuni dettagli si riuscirà a determinare con molta più probabilità la causa che sta alla base del disagio.