Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Sciatica "sintomi cause e cura"

    Sciatica - Cause sintomi e trattamenti per curare la sciatica
    Sciatica, come curarla e quali sono le cause? Fortunatamente per la sciatica esisono diverse cure, la sciatica è caratterizzata da dolore alla gamba, accompagnato da formicolii, da intorpidimento, o da debolezza che ha origine nella parte bassa della schiena e che viaggia dal gluteo verso la parte posteriore della coscia, arrivando talvolta perfino al piede. Soggetti maggiormente predisposti alla sciatica: la summenzionata affezione si verifica più frequentemente nei soggetti appartenenti alla fascia che va dai 30 ai 50 anni di età.
  • Morbo di Alzheimer

    Alzheimer - I sintomi la terapia di cura diagnosi e consigli
    Morbo di Alzheimer cosa fare - Il morbo di Alzheimer è la più comune forma di demenza, il quale raggruppa una serie di sintomi associati al progressivo declino delle abilità mentali, quali la memoria e il ragionamento. Il morbo di Alzheimer è una malattia che attacca i nervi, le cellule cerebrali e i neurotrasmettitori (sostanze chimiche che portano i messaggi da e verso il cervello). Sebbene il morbo di Alzheimer è spesso associato con l'avanzare dell'età, l'esatta causa è tutto’ora sconosciuta. Il morbo di Alzheimer è una patologia dal decorso progressivo, il quale significa che come si sviluppa continuerà a peggiorare. Diffusione dell'Alzheimer? Il morbo di Alzheimer è più comune nelle persone al di sopra dei 65 anni di età e colpisce un po’ più le donne degli uomini. L'Associazione per l’Alzheimer stima che, nelle persone sopra i 65 anni di età, 1 su 14 è affetto dal morbo di Alzheimer. Il rischio aumenta con l' avanzare dell’ età, e nellle persone che hanno più di 80 anni di età si pensa che la possibilità di sviluppare il morbo sia di una su sei. La demenza colpisce circa 570.000 persone in paesi con una popolazione pari a quella dell’ Inghilterra, in circa il 60% dei casi di demenza, si può ritenere responsabile il morbo di Alzheimer. La demenza nelle persone sotto i 65 anni, nota come demenza precoce, è molto meno comune. Circa solo il 2% dei casi di demenza sono dovuti a demenza precoce.
  • Mal di denti rimedi naturali

    Mal di denti rimedi - Rimedi naturali efficaci contro il mal di denti
    Quali rimedi per il mal di denti? Contro il mal di denti sono disponibili numerosi rimedi naturali, i rimedi più interessanti sono quelli casalinghi che possono essere fatti per l'appunto in casa senza particolari difficoltà, il primo dei rimedi naturali contro il mal di denti è davvero semplicissimo e consiste nell'applicare olio di chiodi di garofano al dente dolorante è il rimedio migliore per il mal di denti, inoltre rimuove qualsiasi tipo di infezione dentale (questo è un rimedio decisamente efficace e consigliato per il mal di denti).
  • Dermatite erpetiforme: Dermatite erpetiforme di duhring

    Dermatite erpetiforme - Dermatite malattia erpetiforme di duhring
    La dermatite erpetiforme conosciuta anche con il nome di malattia o dermatite erpetiforme di duhring è un tipo di dermatite chiamata in gergo "bollosa" in quanto la lesione cutane è visivamente caratterizzata da bolle. I sintomi di questo tipo di dermatite cutanea sono le varie bolle di dimensioni diverse tra loro che spesso vengono anticipate da particolari dolori, pruriti o problematiche della la pelle.
  • Perdite di sangue dopo la menopausa

    Perdite di sangue vaginali dopo la menopausa
    Dopo la menopausa si possono accusare perdite di sangue? Il sanguinamento vaginale dopo la menopausa è considerato un avvenimento anormale, si verifica infatti quando i tessuti vaginali sono irritati o in mancanza di una naturale lubrificazione. Quali sono le cause del sanguinamento?
  • Difterite della laringe: Difterite laringea

    Difterite della laringe - Difterite laringea
    La difterite laringea a sintomi noti e cause conosciute, la difterite della laringe si può presentare, più frequentemente, come un' infezione delle vie respiratorie molto grave, oppure come un'infezione della pelle causata dal CORYNEBACTERIUM della difterite. Se non diagnosticata in tempo la difterite laringea è mortale, e numerosi sono i casi che si sono verificati anche in Europa occidentale. I batteri si depositano sui tessuti umidi di gola, naso e laringe, dove si moltiplicano e si scindono secernendo una tossina molto velenosa. I batteri e la tossina attaccano la mucosa della gola fino a distruggerla ed il paziente inizialmente presenta una forte infiammazione alla gola.