Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Oli essenziali antibatterici

    Oli essenziali antibatterici - Gli oli essenziali antibatterici
    Oli essenziali antibatterici quando servono? Gli oli essenziali antibatterici sono utilissimi per il trattamento di malattie infettive, ed il loro semplice utilizzo fa sì che gli oli essenziali antibatterici siano pian piano diventati uno di quei prodotti di cui la gente non può più fare a meno. Gli oli essenziali antibatterici sono mirati a scovare e a combattere i germi e i batteri e, come abbiamo detto, vi aiuteranno contro malattie di tipo infettivo.
  • Olio essenziale di Maggiorana

    Olio essenziale di Maggiorana
    L'olio essenziale di Maggiorana si estrae dalle sommità fiorite essiccate mediante distillazione in corrente di vapore. Il prodotto che se ne ricava è un liquido ambrato con una profumazione leggermente canforata.
  • Diffondere gli oli essenziali

    Profumare la casa in modo naturale con gli oli
    Perchè respirare gli oli essenziali? Perchè profumare la casa in modo naturale ? L'olfatto è uno dei sensi di percezione maggiormente reattivo in quanto i profumi e le molecole degli odori si dissolvono nel muco nasale, che risulta assistito da milioni di recettori nervosi e si determina cosi un meccanismo che attraverso le fibre nervose stesse inviano messaggi al cervello il quale reagisce liberando sostanze chimiche comunicando direttamente con il sistema nervoso al fine di rilassarlo o stimolarlo.
  • Olio essenziale di Niaouli

    Olio essenziale di Niaouli - Benefici e proprietà
    Olio essenziale di Niaouli malaleuca viridiflora si ricava dalle foglie e dai rametti giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido con un profumo intenso che ricorda quello della canfora.
  • Olio essenziale di Melissa

    Olio essenziale di melissa officinalis e proprietà melissa
    Olio essenziale di Melissa officinalis si ricava dalle foglie e dai fiori con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino che emana un gradevole profumo di limone, le proprietà della Melissa officinalis: antispasmodiche, sedative, digestive, antidolorifiche, antiallergiche, toniche.
  • Un bagno con gli oli essenziali

    Bagno con gli oli essenziali
    Oli essenziali per i nostri bagni rinfrescanti e stimolanti, partiamo da un bagno base utilizzando 1-2 cucchiai di miele, panna, argilla,sale. Gli oli essenziali possono essere singoli oppure miscelati tra di loro. Mentre per tutti coloro che amano il rituale del bagno completo in tutta tranquillità (magari alla sera dopo una giornata lavorativa) Bastano solamente 20 gocce oli essenziali a scelta: arancio, bergamotto, ginepro, garofano-foglie, lavanda,mandarino, melissa, miele e sandalo.