Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Utilizzo oli essenziali

    Come usare gli oli essenziali - Come si usano gli oli essenziali
    Come si usano gli oli essenziali? Gli oli essenziali si possono utilizzare sia in ambito cosmetico, sia per combattere svariato disturbi di nature diverse, per ogni esigenza e' possibile utilizzare appositi oli che riportano tradizioni ed esperienze storiche tratte da tutte le popolazioni del mondo. Vari tipi di oli essenziali: Oli essenziali da massaggio: per sfruttare le proprietà di un'essenza mediante il massaggio se ne diluisce circa il 3% in un olio di base (olio di germe di grano o di mandorle dolci). Una diluizione al 20% di gocce in 100 mi di olio di base è consigliabile per fare massaggi contro dolori reumatici o muscolari. Per un effetto distensivo e antistress possono invece bastare 20-30 gocce.
  • Olio essenziale di Ylang Ylang

    Olio essenziale di Ylang Ylang
    L'olio essenziale di Ylang-Ylang (Ylang Cananga odorata) si ricava dai fiori freschi con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con un delicato profumo che ricorda quello del gelsomino.
  • Diffondere gli oli essenziali

    Profumare la casa in modo naturale con gli oli
    Perchè respirare gli oli essenziali? Perchè profumare la casa in modo naturale ? L'olfatto è uno dei sensi di percezione maggiormente reattivo in quanto i profumi e le molecole degli odori si dissolvono nel muco nasale, che risulta assistito da milioni di recettori nervosi e si determina cosi un meccanismo che attraverso le fibre nervose stesse inviano messaggi al cervello il quale reagisce liberando sostanze chimiche comunicando direttamente con il sistema nervoso al fine di rilassarlo o stimolarlo.
  • Massaggio con oli essenziali

    Massaggio oli essenziali - Massaggio con oli essenziali
    Un massaggio con oli essenziali è un massaggio dagli effetti e benefici fantastici, l'uso di oli essenziali per il massaggio è un modo per massimizzare i risultati che il massaggio stesso comporta. A seconda della scelta del tipo di massaggio associato a determinati oli essenziali un massaggio può avere effetto calmante oppure energizzante. Quando si utilizzano oli essenziali nei massaggi bisogna sempre diluirli in un “olio vettore” prima di usarli direttamente sulla pelle e questo perché gli oli essenziali sono molto concentrati ecco perché si consiglia sempre prima di provare in una zona molto limitata della pelle alcuni oli in quanto possono irritare la pelle o causare reazioni allergiche.
  • Olio essenziale di Issopo

    Olio essenziale di Issopo
    Olio essenziale di Issopo hyssopus officinalis un olio che si estrae con il metodo della distillazione in corrente di vapore delle sommità fiorite dal quale si ottiene un liquido giallo con profumo speziato, l'olio essenziale di Issopo dà ottimi risultati per curare le malattie dell'apparato respiratorio, quali bronchite, tosse con catarro, influenza.
  • Olio essenziale Geranio

    Olio essenziale di Geranio - Oli essenziali di Geranio (proprietà)
    Olio essenziale di Geranio pelargonium graveolens si estrae da fiori e foglie mediante la distillazione in corrente di vapore, il prodotto ottenuto è un olio verdastro con un particolare profumo dolciastro le cui proprietà secondo le tradizioni sono: astringenti, cicatrizzanti, deodoranti, insettifughe, stimolanti della circolazione, disinfettanti.