Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Oli essenziali antibatterici

    Oli essenziali antibatterici - Gli oli essenziali antibatterici
    Oli essenziali antibatterici quando servono? Gli oli essenziali antibatterici sono utilissimi per il trattamento di malattie infettive, ed il loro semplice utilizzo fa sì che gli oli essenziali antibatterici siano pian piano diventati uno di quei prodotti di cui la gente non può più fare a meno. Gli oli essenziali antibatterici sono mirati a scovare e a combattere i germi e i batteri e, come abbiamo detto, vi aiuteranno contro malattie di tipo infettivo.
  • Olio essenziale di Mirto

    Olio essenziale di Mirto
    L'olio essenziale di Mirto (Myrtus communis) si ricava dalle foglie e dai rametti giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido color arancio chiaro che emana un intenso profumo dolce. Proprietà del Mirto: antisettiche, espettoranti, sedative, astringenti. L'olio essenziale di Mirto risulta estremamente efficace nelle malattie del sistema respiratorio, in quelle genito-urinarie, per le forme acneiche e per la pelle impura.
  • Olio essenziale di Ginepro

    Olio essenziale di Ginepro
    L'olio essenziale di Ginepro (Juniperus communis) si ricava con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino, quasi incolore, che emana un intenso profumo balsamico.
  • Olio essenziale di Pino Silvestre

    Pino silvestre olio essenziale - Ptroprietà olio essenziale di Pino Silvestre
    Olio essenziale di Pino Silvestre (Pinus silvestris) dalle grandi proprietà curative si ricava dagli aghi con il metodo della distillazione a secco e si ottiene un liquido giallo paglierino che emana un profumo balsamico che ricorda molto quello della Canfora. Proprietà del Pino Silvestre: balsamiche, antisettiche, antireumatiche, vermifughe, stimolanti, diuretiche, espettoranti. L'olio essenziale di Pino silvestre si dimostra efficace per fluidificare le secrezioni bronchiali e in generale per tutte le malattie da raffreddamento, per le infiammazioni delle vie urinarie, per stimolare la funzionalità epatica e in caso di dolori reumatici.
  • Olio essenziale di Maggiorana

    Olio essenziale di Maggiorana
    L'olio essenziale di Maggiorana si estrae dalle sommità fiorite essiccate mediante distillazione in corrente di vapore. Il prodotto che se ne ricava è un liquido ambrato con una profumazione leggermente canforata.
  • Oli essenziali per la concentrazione

    Oli essenziali concentrazione - Oli essenziali per aumentare la concentrazione
    Esistono oli essenziali per la concentrazione e la memoria ? Ebbene sì, ecco un altro meraviglioso utilizzo degli oli essenziali come rimedio naturale per aiutare a stimolare ed aumentare la concentrazione e ridurre l’affaticamento mentale. Provate a pensare a quei uffici e vari ambienti che usano i diffusori con oli essenziali e provate ad annusare l’aria che circola … noterete subito delle differenze ancor prima di spiegare come-cosa-perché e capirete ed apprezzerete.